A volte, tutti quanti, smettiamo di meravigliarci. 
Perdiamo l’incanto, la meraviglia, la voglia di illuderci. Come se avessimo visto tutto mentre, forse, abbiamo solo creduto troppo. Viviamo facendo il riassunto di nostra vita, diventiamo bigini, ci facciamo piccoli con emozioni tisanoreiche. 
E poi, invece, scopriamo un rosso teatrale, un mulino a vento forte, un fuoco impreciso per scaldare a caso. Arrotondiamo dove è bello che sia perche non sta bene avere il cuore magro. E finalmente smettiamo di farci l’oroscopo in casa. 
Finalmente torniamo a sorprenderci. A precipitare. 

baskerville

A volte, tutti quanti, smettiamo di meravigliarci.

Perdiamo l’incanto, la meraviglia, la voglia di illuderci. Come se avessimo visto tutto mentre, forse, abbiamo solo creduto troppo. Viviamo facendo il riassunto di nostra vita, diventiamo bigini, ci facciamo piccoli con emozioni tisanoreiche.

E poi, invece, scopriamo un rosso teatrale, un mulino a vento forte, un fuoco impreciso per scaldare a caso. Arrotondiamo dove è bello che sia perche non sta bene avere il cuore magro. E finalmente smettiamo di farci l’oroscopo in casa.

Finalmente torniamo a sorprenderci. A precipitare. 

baskerville

10:48 pm, by myborderland 11
Notes
  1. bleudesir ha rebloggato questo post da pealunaracconta
  2. unonessunocentomilatom ha rebloggato questo post da myborderland
  3. pealunaracconta ha rebloggato questo post da myborderland
  4. nobreathleftinsideofme ha rebloggato questo post da myborderland
  5. kalasum ha detto: senza spiegarti nulla ne parlarci necessariamente, avrei piacere se stasera buttassi un occhio al mio blog
  6. postato da myborderland